Professore Onorario di Economia e gestione delle imprese, Università di Torino; Honorary Professor ESCP - Europe, Sede di Londra.

Visiting Professor presso le Università di: Lione; Los

Angeles; Las Vegas; Accademia di Poznan; Plekhanov Institute; Mosca; Accademia di Economia della

Russia, Mosca; Università di Nizza; Università di

Tallinn. Co - fondatore (assieme al Presidente della Provincia

di Cuneo, Prof. Giovanni Quaglia) del Campus di

Management e Economia dell’Università di Torino –

Sede di Cuneo, di cui è stato il primo Coordinatore.

Membro Ordinario dell’Accademia Italiana di

Economia Aziendale (AIDEA), della Società Italiana di Management (SIMA) e della Società Italiana di Marketing (SIM). (di più)

Claudio Del Signore


REGIA

Dott. Claudio Del Signore Regista, film maker e art director, è esperto di Arte Elettronica, per questo ha lavorato anche con il canale Rai di Arte Raisat art. Collabora con la Rai da moltissimi anni. Numerosi sono i programmi realizzati come regista: Tv zone, Amada mio - Amado mio, Pinocchio, Un Giorno In Pretura, Scala Mercalli e tanti altri. Da sempre segue come regista il programma d’inchiesta Report. É autore anche di numerosi documentari della Rai e di programmi di confezione. Come art director per l’immagine, ha collaborato per RaiCultura in numerosi programmi, tra cui la realizzazione di sei documentari con Walter Veltroni… (di più)

Dott. Luigi Di Fiore Si diploma nel 1985 alla bottega teatrale diretta da Vittorio Gassman. L'anno successivo viene scelto, tra 1000 candidati, per rappresentare il ruolo di Don Giovanni nell’Elvira o la passione teatrale diretta da Giorgio Strehler. Rimane al Piccolo Teatro fino al 1988. L'anno successivo viene chiamato a Roma per interpretare l'agente Quadri nella miniserie televisiva La piovra 4. 

Interpreta n rose fiction televisive e partecipa a film di respiro internazionale, pur non abbandonando mai l'attività teatrale. Diventa famoso dal 1996, quando per cinque anni veste i panni di Luca De Santis nella soap opera Un posto al sole.

Dott. Alessandro Tartaglia Polcini Nasce come attore di prosa dopo essersi diplomato alla scuola di recitazione “La Scaletta” allora diretta da G. Manzari e G. Diotaiuti. Si laurea in Sociologia e, dieci anni dopo, in Scienze e Tecnologie delle Arti della Musica e dello Spettacolo (DAMS) con una specializzazione in Cinema, Televisione e Produzione Multimediale. Un master in legislazione e normativa editoriale e uno in gestione della produzione cinematografica e televisiva. A un passato da impresario teatrale. É da oltre 15 anni un produttore cinematografico. Ha prodotto lungometraggi e documentari. Vincitore di numerosi premi tra cui il Globo d’Oro, Mostra Cinematografica di Venezia, Giffoni. Docente di cinema. Già responsabile nazionale della formazione per AGPCI (oggi AGICI). Oggi per Own Air è Producer, Executive Producer e Sales Manager. Giornalista.

Dott. Carlo Fabiano 
É laureato presso la facoltà di Lettere nel corso di laurea DAMS, all’Università Roma Tre con specializzazione in Organizzazione Eventi. Ha studiato recitazione presso la scuola professionale diretta da Paola Tiziana Cruciani. Ha esordito nel cinema come co-protagonista nel film La vita è una cosa meravigliosa; in teatro nella sit-com musicale inglese
– italiano NUTS di Teresa Pascarelli, andata in scena anche al teatro Sistina di Roma e Nuovo di Milano, e poi ripresa
sul canale SKY Nickelodeon come serie tv; in televisione ha partecipato a
diverse serie tv ed è stato protagonista su Rai Scuola nel format MoneyMan. Come regista ha curato spettacoli del repertorio classico e contemporaneo.

Daniele Venturelli

Daniele Venturelli É un fotografo italiano freelance. A lungo fotografo ufficiale di Pavarotti, è diventato poi fotografo di attori, modelle e prestigiosi marchi di moda. Tra questi ricordiamo Armani, Gucci, Fendi. Collabora da oltre vent’anni con Getty Images, l’agenzia leader mondiale nella fornitura di immagini. Venturelli è stato ed è presente sui red carpet dei festival cinematografici più rinomati, da Cannes, a Venezia, Taormina, Torino e Roma, e sulle passerelle delle principali sfilate di moda. Ha fotografato celebrità internazionali anche al Golden Globe di Los Angeles.

Maria Teresa Venditti

Si laurea in lettere con una tesi dal titolo: Sceneggiatori: autori per conto terzi?, relatore: Guido Aristarco. Frequenta il biennio ‘94/96 al Centro
Sperimentale di Cinematografia diplomandosi al corso di Sceneggiatura. Scrive con Luca
Pellegrini il lungometraggio: Quattro in amore che vince il premio R.C.B.A.C. Lavora in TV dal ‘98 (Vivere, Centovetrine, Le tre rose di Eva). Per il teatro scrive e mette in scena Dolce venere di rimmel, premio “Drammaturgia emergente” e numerose commedie tra cui il monologo “Preziosa” in scena al teatro Testaccio di Roma. È co-autrice del documentario Suicidio Italia, Globo d’oro 2013. Per il cinema ha scritto con A. di Pietro e V.Gaddi il lungometraggio Tutte lo vogliono acquistato dalla IIF.

Stefano Rogliatti

È giornalista, filmmakere docente intecnologie e tecniche
delle comunicazioni multimediali presso l’Istituto Professionale Statale“AlbeSteiner”
di Torino. È collaboratore giornalistico per il quotidiano LaStampa Web e redattore
multimediale per Quotidiano Piemontese, testata online di informazione multimediale.
È collaboratore e informatore giornalistico dal nord-ovest (ZDFGermanTelevision, Via

della Conciliazione 44, 00193–Roma). Collabora anche con Rai RadiotelevisioneItaliana per produzioni video. In campo cinematografico ha all’attivo la regia di numerosi documentari fra cui Me Pais Tropical (2004,con Gianfranco Bianco e Paolo Girola), Verso
le Olimpiadi di Torino 2006(2005), Dal campanile ai grattacieli (2008, con Gianfranco

Bianco e Paolo Girola), Oswiecim (2008). Nel 2012 ha diretto, insieme a Matteo Spicuglia, Shlomo. La terra perduta, documentario sulla più antica minoranza cristiana in

Medio Oriente. É stato direttore della fotografia per Gymopčdie (2001) e per il mockumentary The Gerber syndrome (2011). Nel 2018 gira Rice To Love, un docufilm di denun-
cia ai soprusi del governo birmano. È stato docente IFTS-Tecniche di produzione multimediale (Forward Teaching Chance), docente di lavorazione per le arti fotografiche
presso l’Istituto Tecnico Statale Industriale “Bodoni/Paravia”eIstitutoProfessionale
Statale“AlbeSteiner”di Torino e docente in giornalismo televisivo (COREP-Masterin
giornalismo di I livello delle Facoltà di Lettere e Filosofia (capofila), Economia, Scienze Politiche, Psicologia e Scienze della Formazione
dell’Università degli Studi di Torino).

Andrea Carinci

Filmmaker, editor e colorist lavora dal 2016 su diversi progetti indipendenti: cortometraggi, programmi tv, documentari, pubblicità e videoclip musicali. Montatore certificato su piattaforma Avid - Media Composer e DaVinci, per quest’ultimo certificato anche come colorist. Fra le diverse lavorazioni a cui ha partecipato “Adele”, Finalista alla Biennale di Venezia nella sezione Giovani Autori Italiani – 2017; “ABCD”, selezione ufficiale sezione cortometraggi David di Donatello – 2018; “Perfect! Il re del pugno”, documentario premiato a livello internazionale – 2018; “La Venere di Milo”, con Milo Manara, prodotto da
David Riondino – 2019; “Un silenzio che fa paura” videoclip omaggio alla tragedia del ponte Morandi – 2019; “Storie di precaria follia” prodotto da NidiL Cgil e Cgil Nazionale, con David Riondino, Dario Vergassola e Roberto Della Casa – 2019; “Magenta” corto vincitore di diversi
premi internazionali – 2019; “Fumbles Karaoke” un programma tv di JB Production – 2020. Come
docente ha curato nel 2019, workshop di fotografia e illuminotecnica, in lingua inglese, presso Hästveda-Hässleholm (Svezia) per la Filmtime Academy 2019 organizzata dalla ProQvi (International Association for Women and Youth). Nello stesso anno ha collaborato con
l’Accademia della casa di produzione cinematografica Sun Film a supporto della realizzazione dell’elaborato audiovisivo di fine percorso accademico. Uno dei docenti del corso “Videomaking per la comunicazione ed il giornalismo digitale” organizzato da Feicom, nel 2019. Si è laureato presso l'università di Bologna nel corso di studi D.A.M.S. discutendo una tesi sulle tecnologie
multimediali in ambito cinematografico.

CALL US

Tel: 348-814-0888 

Mob: 335-841-9712

EMAIL US

OPENING HOURS

Mon - Fri: 10am - 17pm

OVER 3 YEARS EXPERIENCE

Associazione Gli Amici opera nello sviluppo dell'audiovisivo e nello specifico, ha ideato e realizzato la rassegna cinematografica annuale e l'AmiCorti Film Festival

OUR SERVICES

VISIT US

- Film Festival 

- Rassegna Cinematografica

- Corsi di Formazione

- Laboratori 

- Produzione del prodotto audiovisivo

- Stage e Tirocinio

Via Molino Bioera, 4

12016 Peveragno (CN) Italy

  • Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Instagram

© 2018 by AmiCorti FF - Ass. Culturale Gli Amici P.Iva: 03772590042 Depositato il 08.01.2020 N°. 302019000094539